Psicoterapie


La formazione dello psicoterapeuta familiare e relazionale consente di dare una risposta ai disagi che si generano nei diversi passaggi del ciclo di vita della famiglia: la nascita dei figli, l'adolescenza dei figli, le separazioni, il divorzio, il pensionamento, i lutti... A seconda delle problematiche proposte, lo psicoterapeuta familiare e relazionale può proporre un percorso di tipo individuale, con la famiglia o con la coppia.


Psicoterapia Individuale

Il fine della psicoterapia individuale e' quello di far attivare le risorse personali del cliente, di esplorare le sue potenzialità individuali, consentirgli una maggiore conoscenza di se' al fine di promuovere il cambiamento e la crescita personale. Le difficoltà possono presentarsi nel periodo adolescenziale, nel momento della separazione dalla propria famiglia o da un partner, nel contesto lavorativo, nelle relazioni sociali...


Psicoterapia di Coppia

La coppia è chiamata ad affrontare numerose transizioni nel corso del tempo, ma alcuni di questi passaggi possono portare ad una crisi.
La psicoterapia ad indirizzo sistemico - relazionale quando affronta temi che riguardano aspetti della coniugalità, aiuta a ritrovare le funzioni fondanti il legame di coppia: "generare amore, promuovere speranza, contenere il dolore, pensare" (Meltzer & Harris, 1984).
Quando invece attraverso la psicoterapia vengono affrontati temi che riguardano il piano genitoriale, lo scopo del percorso terapeutico è quello di permette di attivare nei genitori una riflessione profonda  rispetto alla corresponsabilità nell'educazione e nella gestione dei propri figli.


Psicoterapia Familiare

La famiglia è il sistema di riferimento principale in cui una persona dovrebbe poter esprimere le proprie emozioni, fare esperienze, intessere relazioni. E' dunque il luogo privilegiato nel quale ciascun membro può affrontare gli inevitabili momenti di disagio o di crisi che si incontrano nella vita. La psicoterapia familiare ha come scopo quello di lavorare con i membri della famiglia affinché vengano riattivate le risorse del sistema al fine di superare la difficoltà, il dolore, il momento di stallo o di blocco.